Super Bowl: Tampa Bay spazza via Kansas City e per Brady (MVP) è il settimo anello

I Buccaneers si impongono per 31-9 sui Chiefs in una partita mai in discussione, tranne che per alcune decisioni arbitrali. Settimo anello per Brady.


I Tampa Bay Buccaneers nella storia, vincono il loro secondo titolo NFL e lo fanno nel proprio stadio (prima volta nella NFL) schiantando la squadra campione in carica dei Kansas City Chiefs con un netto 31-9 che non lascia spazio a nessun dubbio, anche se nel secondo quarto di gioco alcune discutibili decisioni arbitrali hanno permesso ai neocampioni di creare un gap che non si sarebbe più colmato.

Protagonista ed MVP della partita, nemmeno a farlo apposta, Tom Brady, che vince il suo settimo Super Bowl.

Kansas City, arrivata alla finale coi favori dei pronostici, è costretta alla resa. Per gli ex campioni in carica hanno pesato in maniera incredibile le assenze in linea offensiva, che sono state sfruttate alla grande dai Buccaneers, capaci di mettere pressione continua su Patrick Mahomes, annullando il suo gioco.

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.